The Future is in Our Hands
Blog
Information, Awareness, Prevention / United to End Cancer

Scienza

Questo documento in italiano è disponibile in pdf a: goo.gl/qp1RFH,  

Questo documento in inglese è disponibile in pdf a: goo.gl/iEph5R

L’elenco completo dei documenti è a: goo.gl/n4JnDW.

Risposta alle dichiarazioni della Dott.ssa Nadia Pastrone, Presidente del Comitato Scientifico Nazionale Italiano 1 (CSN1) e responsabile dei fisici italiani che lavorano presso il CERN, in merito alla mia invenzione 3D-Flow OPRA e richiesta di seguire le procedure scientifiche conformi alle norme in materia di scienza, rispettose nei confronti dei colleghi ed al servizio dei contribuenti. Continua a leggere

Questo documento è disponibile in pdf a: goo.gl/fsA664

La mia invenzione 3D-Flow OPRA (Object Pattern real-time Recognition Algorithms) avrebbe gia’ potuto salvare centinaia di milioni di euro dei contribuenti e la mia altra invenzione 3D-CBS (esame completo del corpo in 3-D) che usa il systema 3D-Flow OPRA, avrebbe gia’ potuto salvare milioni di vite attraverso una diagnosi precoce efficace cel cancro (vedi il supporto a tali rivendicazioni di seguito). Continua a leggere

Questo documento è disponibile in pdf a: goo.gl/oZGYoy

DOMANDA:  Come può competere la sua invenzione con migliaia di computers paralleli 3D-Flow OPRA in un cubo di 16 cm o 36 cm di elettronica rispetto ai grandi progetti di supercomputer paralleli tipo APE dell’INFN ed altri, ma che nessuno rivendica di poter salvare milioni di vite umane dal cancro o essere lo strumento più potente al mondo per scoprire particelle subatomiche? Continua a leggere

Questo documento in italiano è disponibile in pdf a: goo.gl/MxNgQT 

DD & DJ: Come può affermare che la sua invenzione 3D-Flow può soddisfare le esigenze dei quattro grandi esperimentI al CERN e della PET? Alcuni fisici sostengono che è impossibile perché le problematiche e le esigenze del trigger di ciascun esperimento sono molto diverse.

CROSETTO: Non lo affermo solo io, ma lo hanno affermato per iscritto diversi scienziati, massimi esperti del settore da oltre vent’anni (vedi citazioni dalle lettere a “goo.gl/GIC5aR”. Alcune lettere complete a “goo.gl/VXBx33”),

Continua a leggere

Questo documento in italiano è disponibile in pdf a: goo.gl/7iLtPm DD & DJ:  Perché sostiene che il Large Hadron Collider (LHC) a Ginevra è costato oltre 50 miliardi di dollari, tuttavia cercando su Google, compare un costo solo di 13,25 miliardi dollari? A chi devo credere?

CROSETTO: Il costo che compare su Google di 13,25 miliardi di dollari non tiene conto di tutti i costi. Non dovete credere me, ci sono le prove che dimodtrano che e’ costato di piu’ e si possono trovare tra i dati ufficiali riportati dal CERN. E’ sufficciente effettuare alcuni calcoli sui dati riportati dal CERN e vi convincerete da soli che il costo dell’LHC è ben oltre di 13,25 miliardi di dollari (Forbes sostiene che e’ costato 13,25 miliardi di dollari, Wikipedia sostiene che e’ costato 9 miliardi di dollari, il sito ufficiale del CERN sostiene che e’ costato solo 4,1 miliardi di dollari per l’acceleratore e 1,4 miliardi di dollari per i rivelatori). Continua a leggere

Questo documento è disponibile in pdf a: goo.gl/BFtNEX

DD & DJ: Qual è lo scopo del CERN a Ginevra, ora ed in passato del Superconducting Super Collider e del Fermilab negli Stati Uniti? Qual è il vantaggio per l’umanità e quanto costa il porgetto Europeo al CERN ai contribuenti degli Stati Uniti?

CROSETTO: Il ritorno dei benefici da questo tipo di ricerca al CERN di Ginevra (Centro Europeo per la Ricerca Nucleare), FERMILAB o come potrebbe essere stato dal SUPERCONDUCTING SUPER COLLIDER in Texas, è da 35 a 40 anni. Questo è un periodo relativamente breve rispetto a progetti come la costruzione della cattedrale che ho visitato a Strasburgo, in Francia, quando sono andato lì per la conferenza IEEE-NSS-MIC-RTSD nel 2016. La costruzione era iniziata nel 1176 ed è stata completata nel 1439, sei generazioni più tardi. Continua a leggere

Questo documento in italiano è disponibile in pdf a: goo.gl/2skEcm

DD & DJ: Ci si domanda perché i giornalisti e le agenzie investigative non rivelano al pubblico questo spreco di denaro, perché gli scienziati influenti non vogliono assumersi la responsabilità dei i risultati sperimentali attraverso una prova del loro sistema nell’ambiente controllato di un laboratorio. Ora per favore ci dica come la sua invenzione in fisica delle particelle sia in grado di fornire vantaggi tecnologici nel campo della Diagnostica medica ed i benefici di salvare vite umane attraverso una diagnosi precoce efficace del cancro. Continua a leggere

NON POSSIAMO ACCETTARE LE CONSEGUENZE DELLA SOPPRESSIONE PER 40 ANNI DELLE INVENZIONI PER SALVARE VITE E DENARO.

REPORT: Egregio dott. Cataldo Ciccolella, e per cc. Al dott. Sigfrido Ranucci,

  1. Qual e’ la percentuale del budget di un miliardo e duecento milioni di euro persi a causa dei ladri di galline, ortaggi, vino, tappeti, convegni contabilizzati piu’ volte… all’interno del CNR?
  2. Per quanti anni avete ripetuto a questi ricercatori non etici, disonesti che danneggiano non solo l’-umanita’ ma denigrano anche la categoria di cui fanno parte, di smetterla di rubare galline, ortaggi, ecc.?
  3. Avete valutato se il danno maggiore dei ricercatori non etici e disonesti sia quello di rubare galline ed ortaggi o quello invece di spendere miliardi di euro principalmente per fare pubblicazioni che consentono loro di avanzare nella carriera e bloccare le scoperte/invenzioni di colleghi con maggior merito scientifico, supportando invece lavori che creino dei veri avanzamenti scientifici a beneficio dei cittadini che pagano i loro stipendi e progetti di ricerca?

Continua a leggere

Il 21 febbraio 2017 Crosetto ha ricevuto dal direttore dell’Ufficio delle udienze e ricorsi (Appello) del DOE una lettera datata 1.2.2017 di risposta al suo Appello/Ricorso, che afferma: “L’Appello (ricorso) depositato il 6 gennaio 2017 da Dario B. Crosetto, Caso n FIA-17 -001, è stato concesso … Questa questione è quindi reinviata all’Ufficio delle Informazioni Pubbliche (FOIA) del Dipartimento dell’Energia, che dovra’ predisporre una nuova determinazione in conformità alle istruzioni di cui alla decisione sopra. ” Continua a leggere

Sintesi
Per favore visita la nostra
pagina riassuntiva che aiuta nella navigazione del sito.
Iscriviti alla nostra newsletter

febbraio 2021
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
febbraio 1, 2021 febbraio 2, 2021 febbraio 3, 2021 febbraio 4, 2021 febbraio 5, 2021 febbraio 6, 2021 febbraio 7, 2021
febbraio 8, 2021 febbraio 9, 2021 febbraio 10, 2021 febbraio 11, 2021 febbraio 12, 2021 febbraio 13, 2021 febbraio 14, 2021
febbraio 15, 2021 febbraio 16, 2021 febbraio 17, 2021 febbraio 18, 2021 febbraio 19, 2021 febbraio 20, 2021 febbraio 21, 2021
febbraio 22, 2021 febbraio 23, 2021 febbraio 24, 2021 febbraio 25, 2021 febbraio 26, 2021 febbraio 27, 2021 febbraio 28, 2021